Decontaminazione a secco con lattice

Service icon

Decontaminazione a secco con lattice

L’utilizzo del lattice si rivela particolarmente adatto alla decontaminazione di superfici lapidee o murarie lavorate e particolarmente delicate ed in situazioni in cui non è possibile utilizzare l’acqua. Questa tecnica rientra infatti nelle procedure “a secco” in quanto prevede l’applicazione di un film di lattice.

Dalla viscosità simile a quella della vernice il lattice può essere applicato a spruzzo oppure a pennello. Una volta applicato il lattice polimerizza e ingloba al suo interno tutte le particelle presenti sulla superficie. Una volta asciugato - con tempi variabili secondo le condizioni – il film viene rimosso lasciando una superficie pulita.

La peculiarità del sistema lo rende particolarmente adatto al trattamento di opere d’arte, dove la delicatezza ed il valore dell’oggetto necessitano un intervento che garantisca ottimi risultati in totale sicurezza.

Chiamaci al Numero Verde attivo 24h su 24